Unnikked - Esperienze personali in campo informatico

jDownloader su Ubuntu 12.10 Quantal Quezal

In questo articolo vedremo brevemente come installare jDownloader su Ubuntu 12.10 da repository. La repository funziona su tutte le versione di Ubuntu, Debian e derivate. Importante, per poter utilizzare JDownloader dovete avere installato la Java Virtual Machine, di norma è installato di default in tutte le distribuzioni Linux famose.

Per gli utenti Windows e Mac possono scaricare jDownloader dal sito ufficiale dove è anche presente la versione per Linux. Inoltre è anche disponibile il codice sorgente del programma.

Per chi non lo sapesse jDownloader è (cito da wikipedia) :

JDownloader è un gestore di download open source scritto in linguaggio Java.

Esso dispone di numerose funzioni utili in particolare per chi utilizza siti di file hosting, come l’auto-estrazione di archivi compressi, l’unione di file divisi in più parti, il riconoscimento immediato di URL riconducibili a download, la possibilità di definire un limite massimo per la velocità di download e il riconoscimento di codici captcha.

Supporta inoltre l’uso di account premium per tutti i siti di file hosting (come, tra i più famosi, Rapidshare), ma può anche scaricare video da Youtube e molti altri siti. JDownloader offre anche la possibilità di cambiare l’indirizzo IP creando uno script di riconnessione.

Dopo aver spiegato brevemente le caratteristiche del programma arriviamo al dunque sull’installazione del software. Apriamo una finestra del terminale e da root o con il comando sudo digitiamo:

sudo add-apt-repository ppa:jd-team/jdownloader
sudo apt-get update
sudo apt-get install jdownloader

E’ anche possibile integrare jDownloader con Unity, per farlo basta scaricare il seguente pacchetto da repository :

sudo add-apt-repository ppa:narfss/proyectobs
sudo apt-get update
sudo apt-get install unity-jdownloader

Ora apriamo jDownloader andiamo su Estensioni -> Gestiore plugin e spuntiamo la casella relativa alla voce Controllo remoto JD.

Et voilà ora avremo jDownloader integrato con Unity.