Unnikked - Esperienze personali in campo informatico

Come creare un forum di successo – Primi passi

Spesso girando per la rete ci imbattiamo in centinaia o migliaia di forum che trattano argomenti di vario genere, dalla pesca alla cucina, dallo sport all’informatica  Spesso questi strumenti hanno il grande vantaggio di contenere una miriade di informazioni inerente alla tematica trattata, ma arriviamo al dunque..

Come creare un forum che abbia successo?

La risposta alla domanda non è così semplice o meglio vanno analizzati aspetti importanti per poter raggiungere traguardi soddisfacenti.

Il tempo

Il fattore tempo è molto importante. Alla nascita della vostra nuova community dovrete lavorare sodo per fare affermare il vostro progetto, c’è gente che è riuscita a guadagnarsi da vivere grazie alla propria attività e c’è gente che riesce ad arrotondare il proprio stipendio. Lo scopo di questo articolo è cercare di darvi le nozioni base su come affrontare ciò.

La piattaforma e l’hosting

Una delle scelte da fare è quello di vedere dove poter ospitare il proprio sito e sopratutto con quale piattaforma (o applicativo web) gestire i contenuti da voi prefissati. Per quanto riguarda la piattaforma vi segnalo le più diffuse applicazioni usate a tal scopo:

La scelta della piattaforma è apparentemente indifferente poiché esistono diverse soluzioni (nell’elenco ho citato solo le più famose) open source (fruibili gratuitamente) e commerciali (fruibili tramite una licenza a pagamento) . Ogni piattaforma forum che si rispetti deve fornire gli strumenti base di una community che si rispetti, a parer mio la scelta di un software commerciale rispetto ad uno open source si limita al fatto che si ha una assistenza mirata per le persone che non hanno le conoscenze adeguate per una gestione autonoma del progetto, con un pacchetto open source e un po’ di esperienza e voglia di mettersi in gioco per imparare nuove cose si hanno gli stessi vantaggi, se non maggiori, di una piattaforma a pagamento. La scelta della piattaforma è effettuata in base alla compatibilità che ogni applicativo offre per cui vi invito di leggere sui vari siti principali le caratteristiche e scegliere considerando cosa serve in base a quello che vorrete proporre.

Per quanto riguarda l’hosting ci sarebbe da dire molto poiché esistono varie soluzioni: dal gratuito al commerciale. Per quanto riguarda l’hosting gratuito va bene per piccole prove e per prendere mano con la piattaforma scelta (attività che si può fare anche localmente sul proprio computer), ma se si vuole puntare in alto la considerazione di acquistare un pacchetto secondo le vostre esigenze è inevitabile.

La tematica

Un’altra scelta di cruciale importanza nella buona riuscita della vostra community è la tematica. Scegliere la tematica giusta significa maggiori possibilità di successo, non vi sconsiglio di optare per una tematica generica poiché è impossibile da gestire e inoltre attira poca utenza. Tematiche del tipo : motori, cucina, automobili, caccia e così sono più apprezzati poiché trattano di un unico argomento di interesse comune. Vi consiglio di scegliere una tematica di vostro interesse di cui nutrite passione poiché l’utente più attivo dovreste essere proprio voi. Un altro consiglio è quello di vedere se esiste un’altra community che tratta il vostro stesso argomento e valutare se è conveniente proporre concorrenza.

Curare il contenuto del forum

Una volta scelto l’hosting e la piattaforma procediamo alla installazione dell’applicativo, una volta finito ci ritroveremo davanti ad un forum vuoto. (Segnalo per completezza che esistono alcuni siti che offrono già soluzioni del genere con pacchetti all-in-one, ma li sconsiglio poiché non portano ad un guadagno proporzionale al lavoro se non addirittura assente e offrono poca libertà nella gestione della piattaforma).

Per prima cosa bisogna indicizzare i contenuti del forum. Un buon metodo è di creare aree specializzate dell’argomento trattato per avere una buona suddivisone delle categorie e di rendere SEO-friendly il contenuto. Un esempio banale ma spero che possa aiutarvi: supponiamo che creiamo un forum sul’argomento ruota, un possibile schema di suddivisione degli argomenti potrebbe essere: cerchione, pneumatico. Poi se vogliamo specializzare queste sezioni di primo livello per esempio possiamo creare delle sottosezioni specifiche come per esempio cerchione -> bulloni. Suddividere l’argomento principale in sotto-tematiche è senza dubbio una buona pratica per gestire al meglio tutto ciò che si andrà a pubblicare in esso.

E’ buona norma avere anche delle sezioni d’appoggio, come ad esempio una sezione presentazioni per permettere ai nuovi arrivati di potersi far conoscere oppure di una sezione off-topic per permettere di andare oltre alla tematica principale e infine sarebbe opportuno creare una sezione apposita per lo staff.

Lo staff

Il cuore di una buona community è lo staff, esso infatti è quello che “fa andare avanti” il forum ed è quello che si occupa della pulizia e della manutenzione dei contenuti. Scegliere lo staff non è facile poiché avere un pessimo staff significa far morire il progetto. I moderatori andrebbero scelti in base a questi criteri:

  • scegliere persone esperti e competenti inerenti all’argomento trattato
  • meglio se appassionati della tematica poiché proverebbero anche piacere ad aiutare agli altri utenti
  • scegliere persone educate, poiché vivere in una comunità con lo staff scontroso non è affatto piacevole

Un buon metodo per reclutare nuovi moderatori è di vedere i primi membri come si muovono nella comunità, se vedete persone che postano e commentano invitateli a far parte dello staff.

I primi contenuti

Non vi aspettate che appena aprite il vostro forum tutti corrono a far gara a chi pubblica di più, infatti i forum vuoti non attirano affatto. Meglio se vi mettiate voi in prima linea ad iniziare a popolare le sezioni, così gli utenti verranno attirati dalle novità e inizierà così il processo a catena che vi porterà al successo.

Con questo concludo la prima parte dell’articolo, in un secondo articolo spiegherò le regole basilare per poter posizionare il forum e tecniche per attirare l’utenza.